10 marzo 2013 | Diritti dell'infanzia

19ª Maratona di Roma: Run for Children per correre più veloci della povertà

19ª Maratona di Roma: Run for Children per correre più veloci della povertà

Run for Children rilancia la sfida alla povertà infantile dall’edizione 2013 della Maratona di Roma, in partenza il prossimo 17 marzo. 

Un gruppo internazionale di atleti e corridori amatoriali, uniti dalla passione per la corsa e per l’impegno sociale, ha scelto di promuovere il programma alimentare della Fondazione Patrizio Paoletti per 580 bambini di Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo. 

Pensato e realizzato da runners per i bambini più poveri del mondo, Run for Children offre a tutti i suoi corridori, da chi ha appena cominciato a correre a chi è già esperto e vuole migliorare le proprie performance, un sostegno nella programmazione d'allenamento, un'assistenza tecnica sulla scelta dei materiali, consigli sull'alimentazione e mental training a cura di specialisti di settore.

Con la partecipazione all'Eurasia Marathon 2012 di Istanbul, i runners solidali di Run for Children hanno già garantito assistenza medica per un anno a 600 bambini della scuola “Groupe Scolaire Thiseleka”, sempre a Kinshasa. Italia, Congo, Brasile, Haiti, Perù, India e Indonesia, qui sono nate scuole, ambulatori medici e programmi d’alimentazione per combattere la povertà, grazie anche ai chilometri percorsi.

COME CORRERE CON RUN FOR CHILDREN?

Partecipa al progetto attraverso una donazione e preparati alla maratona di Roma insieme a noi. Riceverai un biglietto della “Roma Fun, la stracittadina”, la maglietta del “social runner”e utili consigli sulla tua preparazione!

Chiama lo 06 8082599 o scrivici a run@fondazionepatriziopaoletti.org. Ti verranno date tutte le istruzioni su come ricevere la maglietta, sul punto di ritrovo e su come acquistare i biglietti.