11 novembre 2012 | Diritti dell'infanzia

Run for Children: 600 bambini del Congo vincono alla Maratona di Istanbul 2012!

Run for Children: 600 bambini del Congo vincono alla Maratona di Istanbul 2012!

ISTANBUL, domenica 11 novembre - Daniel, Marco, Carmela, Fausto, Mariano, e poi ancora Marialuisa, Roberta, Silvana, Claudio: sono alcuni dei nomi di chi, domenica 11 novembre, ha corso la Maratona di Istanbul indossando la maglietta “Run for Children” per dire “no alla povertà, sì all’istruzione”.

Il loro impegno ha trasformato la Eurasia Istanbul Marathon, appuntamento annuale per migliaia di appassionati da tutto il mondo, in un’occasione unica per ‘mettere in moto’ la solidarietà.

Obiettivo del progetto “Run for Children” infatti, promosso da Fondazione Paoletti, Associazione Paoletti Onlus e Ora.ch, è sostenere la scolarizzazione e l’assistenza sanitario-alimentare di 600 bambini di Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo (il progetto).

A Istanbul le magliette verdi sono state più di 30 e molti, guidati da entusiasmo e passione, sono riusciti a ultimare la gara. Con lo svolgimento della maratona il progetto “Run for Children” è giunto al suo apice, ma non finisce qui. Tutti possono continuare ad aderire acquistando la maglietta “Run for Children” nelle sue due versioni: quella tecnica, realizzata per gli atleti con materiali traspiranti della miglior qualità, e quella standard, pensata per chi desidera condividere la mission di Run for Children. 

Fondazione e Associazione Paoletti ringraziano sentitamente Fausto Bigolin e Claudio Luraschi, team di ORA.CH, che hanno ideato l’iniziativa e hanno permesso ai partecipanti “Run for Children” di allenarsi per la maratona. Un ringraziamento speciale anche all’aziendaDanair , realtà solidale che ha scelto di donare i suoi innovativi dilatatori anatomici nasali per migliorare le performance sportive dei corridori.

Quella di domenica è stata una festa dello sport e della solidarietà, un'esperienza speciale per le numerose persone che hanno aderito, direttamente o simbolicamente, a Run for Children con un intento comune: guardare a chi è meno fortunato e ha bisogno del nostro sostegno. 

In attesa di pubblicare le testimonianze dei partecipanti e della prossima maratona: take action!